N.B.: Le presenti condizioni generali di vendita si applicheranno a tutte le forniture di prodotti che saranno eseguite nei confronti di qualsiasi Cliente da parte di EA s.r.l., anche se non espressamente richiamate o menzionate di volta in volta.

1) Ambito Di Applicazione

1.1 Le presenti condizioni generali di vendita si applicheranno a tutte le forniture di prodotti che saranno eseguite nei confronti di qualsiasi Cliente da parte di EA s.r.l., anche se non espressamente richiamate o menzionate di volta in volta. Qualora le prescrizioni di fornitura e quant’altro necessario all’espletamento della fornitura non siano allegati alla Conferma d’Ordine, o non siano già in possesso del Cliente per l’esecuzione di altre forniture, è onere del Cliente stesso chiederli sollecitamente a EA s.r.l. In ogni caso le presenti condizioni generali si intendono tacitamente accettate con l’inizio dell’esecuzione della fornitura.
1.2 Accordi in deroga alle presenti condizioni generali di vendita saranno efficaci nei confronti di EA s.r.l. soltanto se contenuti nell’ordine di acquisto del Cliente e accettati per iscritto da EA s.r.l. con la successiva Conferma d’Ordine. In caso di conflitto tra la documentazione sopra citata, le disposizioni contenute nella Conferma d’Ordine saranno considerate prevalenti sull’ordine di acquisto e sulle presenti Condizioni Generali.
1.3 In nessun caso EA s.r.l. sarà vincolata da eventuali condizioni generali di contratto del Cliente.

2) Prodotti

2.1 I prodotti saranno fabbricati e/o assemblati e/o commercializzati da EA s.r.l., a seconda dei casi, in conformità all’Ordine Confermato e/o in conformità con le schede tecniche fornite da EA s.r.l. È responsabilità del Cliente, prima di trasmettere l’Ordine, accertare che i prodotti siano idonei allo scopo e/o all’uso specifico per il quale intende acquistarli.
2.2 EA s.r.l., anche dopo l’accettazione dell’Ordine, potrà apportare ai prodotti qualsiasi modifica che essa ritenga necessaria o opportuna, purché non ne alteri le caratteristiche essenziali. Pertanto non sono vincolanti disegni, illustrazioni, dimensioni, pesi o altri dati forniti dal Cliente.
2.3 È responsabilità del Cliente, prima di trasmettere l’Ordine, accertare che i prodotti medesimi siano conformi alla normativa applicabile nel luogo in cui il Cliente intende importarli, esportarli, distribuirli o farne qualsiasi uso.

3) Offerte – Ordini – Accettazione degli Ordini – Conclusione del contratto

3.1 L’Ordine si intenderà vincolante nei confronti del Cliente fin dal momento in cui perviene ad EA s.r.l. e si considererà accettato da EA s.r.l. e vincolante per quest’ultima nel caso in cui EA s.r.l. lo confermi espressamente mediante invio al Cliente a mezzo fax e/o email della Conferma d’Ordine scritta, alle condizioni indicate nella stessa.
3.2 Nulla ricevendo entro il giorno lavorativo successivo all’invio della conferma d’ordine, l’ordine stesso si ritiene confermato alle condizioni indicate nella stessa.
3.3 Le offerte e i preventivi, verbali o scritti, di EA s.r.l. non costituiscono proposte contrattuali. 3.4 Per ordini di prodotti la cui consegna può essere differita, in tutto o in parte, di un periodo pari o superiore a 3 (tre) mesi dalla data in cui l’Ordine è stato confermato, EA s.r.l. si riserva la facoltà di variare il prezzo dei prodotti nel caso in cui, durante tale periodo, si sia verificato un incremento dei costi di produzione e/o di materia prima dei prodotti in questione.
3.5 Allo stesso modo per ordini di prodotti la cui consegna è continuativa, EA s.r.l. si riserva la facoltà di variare il prezzo dei prodotti successivamente alla prima fornitura, qualora si sia verificato un incremento dei costi di produzione e/o di materia prima dei prodotti in questione ovvero, in ogni caso, per effetto della revisione del listino prezzi di EA s.r.l.

4) Termini di consegna – Foza maggiore

4.1 EA s.r.l. si impegnerà ad eseguire la consegna dei prodotti, anche mediante consegne parziali, entro il termine previsto nella Conferma d’Ordine, da ritenersi comunque approssimativo e non essenziale.
4.2 EA s.r.l. non sarà tenuta a corrispondere al Cliente alcun indennizzo o risarcimento per eventuali danni diretti o indiretti dovuti al ritardo nella consegna.
4.3 EA s.r.l. non sarà in alcun modo responsabile per il mancato o ritardato adempimento di alcuna obbligazione relativa alla fornitura dei prodotti qualora tale mancato o ritardato adempimento sia dovuto a eventi di forza maggiore o a qualsiasi altra azione o causa che non possa essere ragionevolmente prevista o alla quale EA s.r.l. non possa ragionevolmente porre rimedio tramite l'ordinaria diligenza.
4.4 In tali eventualità, il termine per l'esecuzione della fornitura verrà prorogato per un tempo pari alla durata dell’impedimento, fermo restando che, qualora tale evento dovesse ritardare l’esecuzione della fornitura per oltre 3 (tre) mesi, il Cliente avrà il diritto di risolvere il relativo contratto di vendita, per la parte non ancora adempiuta, mediante fax/mail con ricevuta di ritorno a EA s.r.l., senza alcuna responsabilità o conseguenza per quest’ultima.
4.5 Il rispetto degli obblighi di consegna da parte di EA s.r.l. presume il tempestivo e corretto adempimento di tutti gli obblighi contrattuali da parte del Cliente. Se il Cliente è in ritardo nell’esecuzione degli obblighi contrattualmente assunti, EA s.r.l. avrà il diritto di chiedere il risarcimento del danno conseguente.
4.6 Al ricevimento della merce il cliente ha l’obbligo di verificare immediatamente l’integrità dei materiali e siglare con riserva qualora ritenga che le merci abbiano subito un danneggiamento dandone immediata comunicazione mail/fax ad EA srl che provvederà via mail/fax a informare il cliente stesso sulle procedure da eseguire. Gli eventuali danni o deperimenti subiti dalle merce non esonerano il cliente dell’obbligo del pagamento entro i termini stabiliti.

5) Formula di vendita - Trasferimento del rischio

5.1 Le merci si intendono sempre vendute “franco magazzino” EA s.r.l., anche se vendute con resa diversa.
5.2 Il rischio viene pertanto trasferito al Cliente non appena la spedizione è stata consegnata al trasportatore o ha lasciato il magazzino di EA s.r.l. Se la spedizione viene ritardata su richiesta del Cliente, il rischio viene trasferito al Cliente, in ogni caso, dal momento in cui la merce è disponibile per la spedizione. Trascorsi tre mesi senza che la spedizione ritardata su richiesta del cliente sia stata dal medesimo richiesta, EA s.r.l. avrà facoltà di emettere fattura per l’importo corrispondente, da saldare nei termini indicati nella conferma d’ordine, salvo quanto previsto al successivo articolo 6.
5.3 In caso di inadempimento del Cliente, il rischio di deterioramento o peggioramento casuale della merce viene trasferito al Cliente.

6) Pagamenti

6.1 Il pagamento dei prodotti dovrà essere eseguito dal Cliente con le modalità e nei tempi indicati nella Conferma d’Ordine o diversamente concordati per iscritto tra le parti.
6.2 I pagamenti si considereranno effettuati dal Cliente solo nel momento in cui il relativo importo sarà stato accreditato sul conto corrente di EA s.r.l.
6.3 Nel caso in cui il Cliente sia in ritardo nell’esecuzione del pagamento, EA s.r.l., salvo diverso accordo scritto e senza che a tal fine sia necessaria alcuna comunicazione, potrà sospendere le consegne ancora da eseguirsi, anche se relative ad Ordini diversi, fino a quando gli importi dovuti e i relativi interessi di mora non siano stati pagati. Qualora tali importi e interessi risultino ancora non corrisposti una volta decorsi 15 (quindici) giorni di calendario dalla suddetta comunicazione, EA s.r.l., a propria discrezione e in aggiunta a qualsiasi altro diritto o rimedio alla stessa spettante in base alla legge o alle presenti condizioni generali di vendita, potrà altresì:
a) esigere l’immediato pagamento di ogni debito residuo, anche se sia stato convenuto un pagamento a rate o un pagamento dilazionato e/o siano stati emessi e siano in scadenza cambiali tratte, pagherò cambiari, assegni o altri strumenti di pagamento;
b) eseguire le future consegne dei prodotti soltanto previo pagamento anticipato e/o imputare i pagamenti eventualmente effettuati dallo stesso Cliente in relazione ad altre forniture ancora da evadere al pagamento dell’ordine evaso di cui non sia stato corrisposto il prezzo.
c) revocare sconti e bonus che siano stati concordati fra le parti.
6.4 I diritti di cui al presente articolo potranno essere esercitati in qualsiasi momento da EA s.r.l. anche nel caso in cui il Cliente sia sottoposto a liquidazione, a procedure concorsuali, fallimentari, di ristrutturazione del debito o ad azioni esecutive; ovvero perda in tutto o in parte la propria affidabilità assicurativa; ovvero, ancora, versi in uno stato di difficoltà finanziaria idoneo a determinare un pregiudizio al regolare svolgimento della propria attività, risultante, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dalla levata di protesti, dalla diminuzione di garanzie concesse e/o dalla mancata prestazione di garanzie promesse, nonché dal verificarsi di qualsiasi insoluto, anche qualora tali circostanze si siano verificate nell’ambito dei rapporti tra il Cliente ed altri suoi fornitori.
6.5 Il Cliente non potrà far valere eventuali inadempimenti di EA s.r.l. né potrà avviare alcuna azione legale nei confronti della stessa fino a quando non sia stato pagato integralmente ad EA s.r.l. ogni importo alla stessa spettante ai sensi del presente articolo.

7) Garanzia

7.1 EA srl garantisce i propri prodotti a norma di legge per 12 mesi dalla data della loro consegna al Cliente. Per le batterie la garanzia è di 6 mesi.
7.2 EA s.r.l. garantisce al Cliente che i prodotti saranno privi di difetti di fabbricazione e che saranno conformi all’Ordine Confermato.
7.3 È esclusa l’applicazione di qualsiasi garanzia in caso di manomissione, errata applicazione, installazione e/o uso improprio o negligente, anche con riferimento alla natura professionale del Cliente, e comunque in caso di conservazione e/o utilizzo dei prodotti effettuati non strettamente in conformità:
a) alla diligenza richiesta dalla natura dei prodotti stessi e/o al loro uso standard;
b) alle istruzioni riportate sui prodotti e/o fornite da EA s.r.l. in qualsiasi forma, anche verbale.
7.4 Il Cliente sarà tenuto ad esaminare i prodotti nel più breve tempo possibile e, a pena di decadenza dalla presente garanzia, a denunciare per iscritto ad EA s.r.l., a mezzo fax o email:
a) difetti palesi dei prodotti o difformità relative alla tipologia e/o alla quantità dei prodotti consegnati nonché altre difformità palesi: entro e non oltre 5 (cinque) giorni dalla consegna presso il Cliente;
b) difetti o difformità occulti dei prodotti: entro e non oltre 5 (cinque) giorni dalla scoperta e,
comunque, entro il periodo di garanzia.
7.5 EA srl comunicherà al cliente, nella medesima forma ed entro 3 giorni lavorativi dal ricevimento della contestazione le azioni da intraprendere. EA s.r.l. avrà il diritto di verificare, o di far verificare a terzi, i prodotti che il Cliente ritenga essere difettosi o difformi. A tale proposito, il Cliente potrà restituire ad EA s.r.l. i prodotti dallo stesso ritenuti difformi o difettosi soltanto previa autorizzazione scritta di EA s.r.l. ed a condizione che il Cliente si faccia integralmente carico delle spese e dei rischi di spedizione. L’eventuale autorizzazione al reso di prodotti, o di campioni di prodotti, asseritamente difettosi o difformi non costituirà in nessun caso riconoscimento dei difetti o delle difformità da parte di EA s.r.l.
7.6 Nel caso in cui i prodotti siano riconosciuti da EA s.r.l. come effettivamente difettosi o difformi, il Cliente, a scelta di EA s.r.l., avrà esclusivamente diritto:
a) alla sostituzione gratuita dei prodotti difettosi o difformi; oppure
b) all’esenzione parziale o totale dal pagamento del prezzo, a seconda della gravità dei difetti o delle difformità.
7.7 I diritti e i rimedi descritti al precedente articolo 7.5 costituiscono i soli diritti e rimedi in garanzia concessi al Cliente. La presente garanzia sostituisce ed esclude ogni altra garanzia, espressa o implicita, prevista per legge o altrimenti.
7.8 In particolare, a mero titolo esemplificativo, EA srl non garantisce la rispondenza del Prodotti a particolari specifiche o caratteristiche tecniche o la loro idoneità ad usi e/o utilizzazioni particolari se non nella misura in cui tali caratteristiche siano state espressamente convenute per iscritto nell’ordine cliente e relativa conferma d’ordine di EA srl.
7.9 E’ altresì espressamente esclusa, nella massima misura consentita dalla legge, ogni ulteriore responsabilità di EA s.r.l., contrattuale o extracontrattuale, che possa derivare in qualche maniera in relazione alla fornitura di prodotti difformi o difettosi, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la responsabilità per eventuali danni diretti, indiretti, consequenziali o per mancato profitto.
7.10 EA srl non sarà ritenuta responsabile per danni che l’Acquirente, o terzi aventi causa da quest’ultimo, vantino di aver subito dall’utilizzazione dei Prodotti qualora sia accertato che i danni non dipendano dalla qualità o caratteristiche intrinseche del Prodotto ma dalla scelta di utilizzo effettuata dall’Acquirente.

8) Riserva di proprietà

8.1 I Prodotti forniti resteranno di proprietà di EA srl fino al completo pagamento di tutti i debiti derivanti dal rapporto commerciale con il Cliente (inclusi eventuali diritti accessori e le eventuali spese sostenute nell’interesse del Cliente).
8.2 L’Acquirente è tenuto a collaborare con EA srl nelle misure che questi intenda adottare per proteggere il suo diritto sui Prodotti forniti. Se e quando terzi intendano stabilire o affermare un diritto sui Prodotti in questione, il Cliente dovrà comunicarlo tempestivamente ad EA s.r.l. pena il risarcimento dei danni diretti e indiretti conseguenti alla mancata comunicazione.

9) Uso del software e/o firmware

9.1 Se la fornitura include prodotti software e/o firmware, il Cliente ha il diritto non esclusivo e non trasferibile di utilizzare il software/firmware fornito compresa la documentazione, che deve essere trasferita esclusivamente per l’uso designato del prodotto consegnato. Qualsiasi utilizzo, duplicazione, revisione, traduzione del software e/o firmware e trasformazione del codice oggetto in codice sorgente per altri scopi è proibito.

10) Invalidità di singole clausole contrattuali

10.1 Nel caso in cui una qualsivoglia disposizione delle presenti condizioni generali dovesse risultare inefficace in quanto in contrasto con una qualche norma di legge, le parti provvederanno a modificare il relativo contenuto così da assicurarne la conformità alle norme violate.
10.2 L'invalidità di una disposizione delle presenti condizioni generali non comprometterà la validità delle residue clausole, che rimarranno pienamente valide e efficaci.

11) Legge applicabile – Risoluzione delle controversie

11.1 Ogni e qualsiasi controversia relativa alle vendite a/o alle presenti condizioni generali sarà di esclusiva giurisdizione e competenza del Tribunale della Repubblica di San Marino, tuttavia EA srl si riserva la facoltà incondizionata di agire, in qualità di attore/ricorrente, sotto la giurisdizione del Cliente innanzi al tribunale competente.
11.2 Tutti i rapporti giuridici tra EA srl e il Cliente sono soggetti esclusivamente alle leggi della Repubblica di San Marino, ivi compresa l’interpretazione delle presenti condizioni generali, con esclusione della Convenzione di Vienna del 1980.